Contorni verdure insalate

Chi si sente bene adesso alzi la mano ed I Finocchi gratinati con leggerezza

giovedì, ottobre 25, 2012 Romina Sannipoli 19 Comments

Perché mai mi dovrei fidare
dell'imprudenza delle tue promesse
anche se ti saprò aspettare
non so se io ne ho bisogno

vedi non mi manca niente
ma vivo senza di te
inseguire la tua presenza
è sempre stato inutile

così intanto io ti guardo da lontano

gioia io ti sto aspettando
vivo bene solo mentre dormo
sono giorni che sento
l'assenza di te

cosa posso dare in cambio
a chi ti cerca dentro di me
la mia ipotesi di coerenza
nel rimanere come sto

chi si sente bene adesso alzi la mano
Niccolò Fabi - Assenza di gioia
Eccomi qui, sono tornata, prima di tutto ho letto i vostri commenti al mio ultimo pensiero/ricetta e vi dico semplicemente GRAZIE!
Ieri sera ho disfatto la valigia e con lei oltre alle mie numerose scarpe (che alla fine ho anche messo per una cenetta e chiacchere con la mia amica) ho messo via tutta l'allegria che ho provato in questi giorni nello stare insieme alla mia famiglia,  quello che non riesco invece a mettere via è il dolore, la paura di questa malattia così subdola così imprevedibile che mi immobilizza e che non mi fa essere lucida almeno non ora...ho bisogno di riprendermi, ho bisogno di rialzarmi e di ritrovare tutta la forza e la grinta e la fiducia necessaria per affrontare la battaglia....
Ma oggi sono immobile, non c'è gioia in me ...la sto aspettando, la sto insegunedo, ma oggi la sua presenza non riesco a vederla, non riesco a cercarla.....ho bisogno dei miei tempi e di rialzarmi....
Vi lascio questa canzone di Niccolò Fabi e vi lascio questi finocchi la cui leggerezza e bontà mi scaldano il cuore, la cucina rimane ancora per me la miglior medicina contro la tristezza e la paura...
FINOCCHI GRATINATI ALLA RICOTTA
Ingredienti:
- Finocchi
- Ricotta di mucca
- Poco latte
- Asiago
- Semi di Finocchio
- Rosmarino
- Olio evo
- Sale e pepe
Questi sono dei finocchi molto leggeri, io adoro le verdure gratinate, la morte loro è quando vengono gratinate con della besciamella,  ad esempio il cavolfiore gratinato o gli stessi finocchi con la besciamella sono  di una bontà sublime, ma invece niente besciamella, mio marito non l'ama molto diciamo che se partecipavo a MasterChef, Bruno Barbieri con la sua passione per la besciamella mi avrebbe eliminato subito!
Così per sostituire la besciamella ecco l'utilizzo della ricotta setacciata aggiungendo un pò di latte.
Quindi pulite e lavate i finocchi divisi in quarti e scottatteli per 10 minuti circa in acqua bollente salata.
Scolate poi i finocchi e metteteli in una pirofila con un filo di olio di quello buono e amalgamare il tutto con la ricotta che avrete setacciato e mescolato con un pò di latte.
Cospargere con  dell' Asiago grattugiato, del rosmarino tagliato fine e dei semi di finocchio leggermente pestati e che doneranno croccantezza al piatto.
Aggiustate di sale e pepe, un filo di olio evo ed infornateli a 200 °  per circa 25-30 minuti fino a che non si sarà formata quella meravigliosa crosticina dorata. Lasciare riposare qualche minuto prima di mangiarli.

Romy Chef's Blog


Romy Chef's Blog
Buona giornata a tutti voi!


19 commenti:

Romina continuo ad esserti vicina anche in questa giornata. Dedicati alla cucina e continua a scrivere, ti aiuterà!!!
Finocchi e ricotta un abbinamento interessante.
Kiss bella

Roberta Morasco ha detto...

Ciao Romy, bentornata.
Non so cosa dire...che stupida che mi sento...senti anch'io sono un po' come te..quando sono giù mi rifugio in cucina e accendo il forno...sii forte ed ottimista ok?
Sappi che ti sono vicina e mi auguro davvero che questo brutto momento lo superi presto.
Questi finocchi sono una favola, mi piacciono tanto.
Un abbraccio forte-forte! Roby

Ely ha detto...

Bentornata, amica mia. Adesso siediti, rilassati, metti da parte tutto: valigia, vestiti, momenti splendidi insieme.. e riponili nel cassetto più bello che hai. Poi resta lì, dove sei.. senza cercare forze che ora non hai. Delle volte quando tutta l'energia è stata sfruttata, è necessario fermarsi e non cercare di trovarla ad ogni costo.. o correrai il rischio di usare anche quella che non hai. Piano piano la luce entrerà in te. Posso capire quanto tu sia preoccupata, quanto l'angoscia pervada le tue giornate.. ma se le darai totalmente ascolto cercherà sempre di sopraffarti. Il Cielo ti sta guardando, non abbandona i cuori buoni. E Lui è li con te, con la tua mamma.. avete tutto il suo Amore. Non vi lascerà da sole, ne sono certa. Una carezza di angelo per te.. e questi finocchi sono davvero deliziosi. Un piattino che fa bene all'anima. Ti abbraccio..

ondinaincucina ha detto...

cara Romina, entro in punta di piedi in questo dolore che leggo ma che non conosco, noi ci siamo da poco conosciute e so troppo poco di te. Posso solo incoraggiarti ad avere fiducia e non abbandonare la speranza di una pronta guarigione.

La tua ricetta è ottima, li preparo spesso anch'io i finocchi gratinati, ma il dettaglio della ricotta di pecora è fantastico!!
Auguri di cuore cara

Cinzia ha detto...

Ottima ricetta Romy, ne prenderei volentieri un assaggio:-). Per il dolore, la paura.. bè, lo so che ogni parola sembra e probabilmente è inutile.. ma cerca di vivere giorno per giorno, un passo alla volta, senza fare previsioni. Non è facile ma come puoi fare diversamente, la forza ti verrà, ce l hai già, solo che adesso non la te la senti, ma è in te, farai forza anche alla tua mamma. Ogni giorno, uno alla volta. Se sono sfrontata a dirti questo perdonami, ma non mollare. Cucina se ti fa stare bene, se ti aiuta a non pensare per un pò. Un abbraccio forte e coraggio, Cinzia

SQUISITO ha detto...

alla ricotta una bella variante...ci provo!
bravissima
un bacio

continuo a starti vicina...ti auguro tanta serenità...

Valentina ha detto...

Bentornata, Romy :) Spero con tutto il cuore che la paura e la tristezza vadano via per lasciare spazio a tanta gioia, sorrisi e leggerezza... te lo auguro davvero, amica mia. Questi finocchi sono deliziosi e invitanti, bravissima :) Un abbraccio forte forte, ti sono vicina :)

paneamoreceliachia ha detto...

Romy, così non va bene. Ora c'è da rimboccarsi le maniche e essere forti più che mai. Chi ti ha sempre dato sostegno ha bisogno del tuo, domattina dovrà spuntare energia e buon umore, coraggio e spalle grosse. La tua tranquillità, aiuterà la tua mamma a vedere le cose con maggiore fiducia, a intraprendere questo faticoso cammino con grande speranza!
Purtroppo parlo per esperienza e non sai quanta purtroppo, (se non ne parlo è perché non sono ancora pronta a farlo), ti sono vicina. Con affetto
Alice

Debby ha detto...

Bella Romy! Dai su su respira profondamente e pensa che tutto ha bisogno di luce e positività per essere risolto... se l'energia non c'è ora non fa niente ma lascio spazio a tanti pensieri positivi e ai respiri. Noi siamo qui che ti seguiamo e ti stiamo vicine e un po' anche noi stiamo diventando la tua famiglia vero? Io ti mando solo pensieri belli e positivi e ti ringrazio per questa ricettina leggera e super buona:-) ti abbraccio anzi, ti stritolo:-))))))) Dolce notte
Debby di Cocco e cannella

katia ha detto...

di questi gg ricorda i momenti belli, le canzoni di lori, la passeggiata con lori e mamma, le pizze che abbiamo mangiato anche dopo la tua partenza.
ora ci rialzeremo tutti quanti e inizieremo di nuovo a combattere questo "mostro"con il ns. amore....abbiamo solo bisogno di riprendere fiato....
questi finocchi sono deliziosi e li proverò presto
tvttb

2 Amiche in Cucina ha detto...

ciao, non amo molto i finocchi cotti, ma così credo proprio che li mangerei molto volentieri,non sono brava con le parole, ti abbraccio forte un bacio

Romy ha detto...

@Federica, Roberta, Ely, Ondina, Cinzia, Squisito, Tina, Valentina, Alice, Debby, 2 Amiche
Ringrazio tutte voi per il sostegno per le splendide parole di forza che mi avete scritto! Questo mio angolo è nato 3 anni fa quando la mia vita è cambiata come leggete nella mia presentazione: un trasferimento, una convivenza prima e poi un matrimonio, un nuovo lavoro una nuova città....e tante gioie e tanti dolori!
Ecco io qui racconto questo la mia Vita e la mia Passione che vanno di pari passo..non mi interessa essere vista, ricevere premi, io ero qui quando mi leggevano in 10 amiche e sono qui oggi che le amiche sono aumentate...siete deliziose! Grazie Grazie Grazie!
@Katia sorellina mia ti adoro e lotteremo ancora noi ora siamo le rocce su cui nostra madre e nostro padre dovranno appoggiarsi!

ha detto...

Amo i finocchi gratinati, i tuoi poi hanno un aspetto magnifico, chissà il sapore...!!
Complimenti!

delizia divina ha detto...

da provare questa ricetta mi piace!

:( la cucina aiuta sempre è una medicina infallibile! un bacio

Piovonopolpette ha detto...

Mi piace molto questa canzone di Niccolò Fabi... Ti mando un forte abbraccio e spero che questo brutto periodo finisca presto nel migliore dei modi! Un bacio!

Romy ha detto...

@Ro, Delizia Divina piacere di conoscervi e provatela è davvero buona!
@Silvia sono passata nel tuo blog...bello!Grazie a te!
@Piovono Polpette grazie mia cara, purtroppo la malattia è così ti devasta ma bisogna rialzarsi....Niccolò Fabi è straordinario! :)

Anonimo ha detto...

The allure of role-playing games is embarking on a mysterious
adventure, weaving through labyrinthine environments, conquering
armies of fearsome creatures and returning with spectacular
items, which help symbolize the quest. Like Hira,
Pilot Vic can train all levels of riding. These 3 gems are enough to push
your stats higher than any other profession.

Also visit my weblog :: buy wow gold; ,