Indice Ricette

mercoledì 25 novembre 2009

Quando il Sud incontra la Grecia....




Ciao a tutti!!!
oggi sono due giorni che il mio Amore non torna per pranzo...ieri non ho postato nessuna ricetta perchè mi sembrava di prendevi in giro postando del riso in bianco con olio e formaggio!!! :) Oggi invece anche se da sola ho voluto cucinarmi qualcosina e complice uno dei più grandi sostenitori ovvero il mio cognatino ho fatto una pasta buona buonissima.
Mio cognato che è un estimatore della cucina...insomma gli piace mangiare bene è spesso in giro per lavoro e durante i suoi pranzi lavorativi è sempre pronto a rubare qualche ricetta per poi passarla a me. Voi direte e perchè non la passa a sua moglie? semplice perchè la mia sorellina è una persona fantastica ma non ditele di mettersi a cucinare perchè le viene l'ansia!!!
Insomma gli ingredienti della pasta che aveva mangiato e che puntualmente mi ha riferito ieri sera erano:

INGREDIENTI:

- olive nere denocciolate
- pomodorini pachini
- aglio
- pomodori secchi sott'olio
- formaggio feta
- olio extravergine di oliva
- pepe
- pasta tipo rigatoni

e da questi ingredienti nasce una pasta italo-greca ovvero RIGATONI CON POMODORI SECCHI OLIVE NERE E FETA

Fate cuocere la pasta in acqua bollente. Nel frattempo sbollenatte i pomodorini pachini e togliete la buccia.
Tagliate a dadini i pachini e metteteteli un una padella con dell'olio e aglio e olive nere tagliate a rondelle. Fate cuocere per 5 minuti a fuoco vivace. Nel frattempo tagliate a listarelle i pomodori secchi e a dadini la feta.
Una volta che la pasta è cotta, aggiungetela ai pomodorini con qualche cucchiaio di acqua calda, e passatela in padella per qualche minuto aggiungendo anche i pomodori secchi e la feta.
Impiattate e cospargete con del pepe e dell'olio extravergine di oliva.

Un consiglio dalla vostra Romy Chef, visto che gli ingredienti sono tutti molto salati (olive, pomodorini secchi e feta) il sale aggiungetelo solo nell'acqua di cottura della pasta, così il piatto sarà equilibrato.
Vi assicuro che è una pasta molto veloce e gustosa....e poi mangiandola mi è tornata in mente una vacanza fatta più di 15 anni fa in Grecia, terra che per i suoi colori, i suoi profumi, il suo mare e la sua gente è proprio da visitare!!! :)

καλή όρεξη...buon appetito!!! :)

4 commenti:

Anonimo ha detto...

La pasta sembra buona... spero che la farai anche al tuo amore... ciao da "Il grillo Parlante"
PS: complimenti per il blog.. bello, semplice e divertente

Anonimo ha detto...

sorellina, come sempre hai fatto prima tu a provare le ricette suggerite dal ns. "esperto"...ma del resto a me serve di sapere anche come un piatto si cucina...quindi grazie.Katia

lucrezia ha detto...

brava romy, mi hai dato un idea per una variante. io generalmente la faccio con pomodoro fresco, olive nere, capperi ed acciughine. la prossima volta sostituisco i capperi e le acciughe con la feta!
;-)
Lucrezia

Romy ha detto...

@Lucrezia...ciao!!!effettivamente è molto buona però mi raccomando non esagerare con il sale perchè la feta è molto sapida!!! ;)