Indice Ricette

mercoledì 28 novembre 2012

Il re delle "girafrittate" ha fallito e così niente ricetta...

Eccomi qui, dopo giorni di latitanza dal blog perchè presa dalla frenesia delle giornate lavorative sempre più dure e da un pò di malinconia e preoccupazioni che non mi danno tregua ho avuto poco voglia di cucinare e quindi di raccontarvi le mie ricette e la mia vita.
Ieri sera però avevo deciso di provare a cucinare la Frittata di ceci di Marco Bianchi mi aveva sempre incuriosita e non l'avevo ancora mai provata.
Consultando ben due ricette tratte una dal suo libro "Le ricette dei magnifici 20" e la ricetta che c'è sul suo sito web Marco Bianchi ho  incomnciato ad impastare, a tagliare le zucchine,  la mentuccia e l'erba cipollina, mi accorgo che forse l'impasto è un pò abbondante, le due ricette infatti differiscono un pò sulle quantità così ho fatto un mix,  lo so è una critica che fatta da una che non mette quasi mai le quantità non regge vero?!
Comunque vado avanti con la preparazione, prendo una padella grande di circa 28 cm di diametro e mi dico "dai Romy ciò che avanza la mangi a pranzo con la tua carissima collega" inzio a cuocere la Frittatona che effettivamente è molto alta, ma che sprigiona un profumino niente male, dopo 10 minuti è ora di girarla così prendo la padella e dico "Cavoli è pesante non ci riesco, aspetta che chiamo il mio amore" lui è il re delle "GIRAFRITTATE".
Il mio amore scende, con gli  occhi impanicati prova a girarla, il passaggio dalla pentola al coperchio è riuscito perfettamente, e fin qui nessun problema, ma il bello deve arrivare, nel momento in cui deve trasferire la frittata di nuovo nella padella all'improvviso fa uno scatto fulmineo, mi dice che si è scottato e la frittata salta in aria e la vedo cadere dappertutto: sopra il lavabo, sopra il gas, per terra, sul tappeto sui pantaloni del mio carissimo maritino.....ed io impazzisco!!!!
Addio alla nostra cena....alla frittatona di ceci....nervoso che mi è salito!
Poi mi sono detta che ho sbagliato io a far fare a lui questa operazione, il mio maritino è si il re delle girafrittate, ma come volevasi dimostrare non di quelle culinarie, ma solo di quelle legate alle scuse più assurde quando si tratta di giustificarsi, lì si che un campione!
E così niente ricettina da postare :( spero almeno di avervi fatto fare 4 risate.....
Alla fine abbiamo cenato con dei finocchi al vapore dell' orto del babbo e il sugo di peperoni fatto sempre dal babbo (mi sa che romy chef ha eriditato la sua passione culinaria dal babbo!)

Buona serata!!!!

17 commenti:

Roberta Morasco ha detto...

Orca miseria Romy..che peccato!!!
Però si :-D mi hai fatto ridere..me lo immagino tuo marito tutto 'spataccato' di frittata...:-DD
Come stai???
Il corso di cucina a Mestre??? Mi devi raccontare come va, se ti piace!!!
Spero che questo periodo di preoccupazioni e lavoro frenetico passi e che tu possa tornare presto con le tue ricette amica!!!
un abbraccio! Ti aspetto! Roby

edvige ha detto...

Sai gli uomini sono girafrittata ma delicati di manina mica come noi che siamo abituati al...caldo. Maitozzo mio assaggia le patate bollenti che friggono nell'olio ma il piatto caldo del microonde mica lo prende...scotta dice!!!!
Ciaooo un abbraccio.

Valentina ha detto...

Ciao Romy! Mannaggia, mi dispiace per la frittatona! Eheheheeh vabbè, dai, povero marito, sono sicura che la prossima volta andrà tutto liscio! ;) E poi buoni anche i finocchi col sugo di peperoni... gnam! :D Bravo il babbo! :D Spero che tu possa ritrovare presto la serenità, ti abbraccio forte e ti sono vicina :) Un bacione, buona serata :)

Ely ha detto...

Ossignore, Romy... certo che è stata proprio una serata fortunata eh! Quello che si dice una 'ricettina al volo'! ;) Non strozzarmi, ahah! A parte gli scherzi, vorrei veramente che la luce e il sole tornassero nella tua quotidianità.. che tutti i brutti pensieri se ne andassero.. lo vorrei con tutto il cuore. Ti abbraccio stretta e se hai voglia di due paroline sai dove trovarmi, amica mia! TVTB

Elisa Bonanni ha detto...

Noo...povera Romy!!! Però dai a ripensarci la scena è comica!!! non avrei voluto essere nei panni di tuo marito!!
Bacetto ed in bocca al lupo (x tutto quello che prt non va).
Elisa

Monica Chiocca ha detto...

Romy,certo che mi hai fatto ridere... anche io oggi ho fatto disastri in cucina!!! Gli uomini cmq sono tutti uguali... :)
Un bacione e buona serata

lalexa ha detto...

Ahaha.... non vorrei dirlo ma... uomini!!! Si però anche tu chiamare un uomo per fare un'operazione così impegnativa che richiede intellighienza e sapienza ;) insomma... non sei più una sbarbata, dovresti sapere il modus operandi della specie umana maschile... comunque la frittata è stata fatta... bando alle ciance sarebbe stata sicuramente buonissima ma non lo sapremo mai (per ora)... confido in un revival!! Alla fine i finocchi salvano sempre il ....
bacio bacio bacio ;))))

paneamoreceliachia ha detto...

DAcci il numero che lo tartassiamo di chiamate mail sms e tutto il resto! Come ha potuto rovinare un capolavoro? Buon per lui che non ha un blog altrimenti ne sentirebbe delle belle.
Tu comunque anche senza ricetta rimani sempre la nostra Romy Chef, anzi SUPERCHEF!!!!
Alice

Dani ha detto...

Che ci vuoi fare noi dobbiamo fare da sole se vogliamo un lavoro fatto per bene!!!! Spero almeno che gli avrai estorto qualcosa per farsi perdonare ;-)
Rifalla e girala tu, io aspetto la ricetta :D
Bacini

Azzurra ha detto...

sei fantastica!!!come mio marito quando spadella le penne all'arrabbiata tronfio e fiero di sè mi fa "guarda guarda?!!" e a volte.....splash sui fuochi tutte quelle pennette piene di sugo....
commmunque volevo invitarti a passare dal mio blog perchè c'è un pensierino per te!!!

Cuoca tra le Nuvole ha detto...

Ahahahahahahah che ridere, ti capisco troppo :-)
Non arrabbiarti troppo con lui, io sono la pasticciona numero uno quindi sono solidale con tuo marito.
Cmq devi riprovare perchè la ricetta mi ispira tantissimo e la devi postare!
Mi spiace per il periodo che stai passando, anche a me è capitato, bisogna ceracre di razionalizzare le preoccupazioni e pensare più alle soluzioni che a quello che temiamo. So che è difficile, ma bisogna provare. E poi un po' di tempo passato ai fornelli è un provato rimedio contro la tristezza.
Un bacione.

Babe - La Cucina di Babe ha detto...

Ahhhhhhhhhh ma sai che la mia mamma anni fa si era letteralmente ustionata la mano con l'olio? Il tutto per via di un buchino sul coperchio che usava. Allucinante.
E' un mestiere pericoloso quello della cucina!
Bacini bellezza!

Fabiano Guatteri ha detto...

Diciamo che la frittata è andata persa, ma la ricetta rimane. Una frittata così complessa è un gran piatto da portare a tavola....

Laura Carraro ha detto...

Ciao, per noi sicuramente risate assicurate per voi.....un po meno, ma alle volte succede!!!
Siamo quasi vicine di casa, ti seguo e se ti fa piacere passa a trovarmi.
A presto.

www.mipiacemifabene.com ha detto...

ciao romy!! :-D
ho un consiglio per te!!! dopo avere unito tutti gli ingredienti versi un pò di olio in una teglia e la informi a 200 gradi per 40 minuti circa. niente giridifrittete niente pasticci! ;-) un bacione!!

Federica :-)
www.mipiacemifabene.com

Romy ha detto...

@ciao care/i che ridere che mi avete fatto con i vs commenti!! Gli uomini una razza a parte...ma che amiamo tanto!!! :)
Grazie anche ai vs consigli e al vostro supporto morale cerco di mantenere il sorriso anche se le preoccupazioni persistono....ma quelle non se ne andranno mai!
Bnevenuta Laura passo subito a trovarti! Un bacione a tutte/i!!!

ondinaincucina ha detto...

povera cena!!! ma cosa posso aggiungere ai tanti commenti??? ormai il marito è tartassato, povero più di così no!!!
baci!!!!!!!! e non ci pensare più a farti aiutare dal marito!!!!!!!