Secondi piatti

Che faccio scatto la foto al Petto di pollo croccante?!?

mercoledì, novembre 14, 2012 Romina Sannipoli 24 Comments

La scena ieri sera era più o meno questa: ore 20.30 sforno i miei petti di pollo chiamo (o meglio urlo) il nome del mio maritino "Amoreeeeeeeeeeeeee la cena è pronta!!!" Lui scende e mi dice" facciamo la foto?" Oramai ho creato un mostro ogni volta che cucino qualcosa  è pronto con la macchina fotografica per scattare perchè pensa al mio blog...Ed io gli rispondo "Ma amore mio è solo del petto di pollo io sono una foodblogger devo essere credibile fare ricette originali bla bla bla.....:)" E lui "ma Romy la panatura di questo tuo pollo è buonissima, magari qualcuno non lo sa che basta usare della farina di mais e tutto diventa croccante, sembra un pollo fritto ed invece non lo è!!!" E così mi ha convinto e sono qui oggi  a postare una ricetta semplicissima, ma dal gusto unico che vi invito a provare.
Non so voi ma io davvero fotografo e posto ciò che mangio quotidianamnete, a parte quando partecipo a dei contest o ho voglia di preparare qualcosa di più sfizioso che ho provato e voglio condividere con voi per il resto cerco di fare una cucina piuttosto leggera perchè sono una seguace del mangiar sano! Sono golosissima, ma cerco di stare attenta se non altro per la nostra salute che va preservata sempre!

Così ecco questo POLLO CROCCANTE AL FORNO

Ingredienti

- petti di pollo (potete usare qualsiasi altra carne o filetti di pesce, io li faccio spesso con i filetti di merluzzo)
- senape (ecco se fate pesce io non la metto) usate quella buona tipo della Maille che trovate facilmente
- pangrattato
- farina di mais fioretto
- timo
- sale
- olio evo

Lasciate marinare il pollo nella senape per circa 1/2 ora. Dopo di che passatelo nel composto di pangrattato, farina di mais fioretto e timo. Mettere in una teglia da forno con un pò di olio evo e cuocere per 15 minuti circa in forno caldo a 180-200°
Gli ultimi 5 minuti passateli al grill e aggiungete un filo di olio evo così da formare una crosticina.
Togliere dal forno e tagliare a fette i petti di pollo (si insomma gli ho dato una forma tipo tagliata che fa figo!!)
Mettere solo ora un pò di sale io ho usato quello grosso di Cervia che ha un sapore dolcemente salato(non esagerate il pollo avrà preso il sapore della senape)
Con la farina di mais risulterà un pollo croccante, sembra fritto, invece è sanissimo!!!

Di contorno degli spinaci saltati in padella con olio e peperoncino.


Romy Chef's Blog

p.s. scusate la foto, si intravede anche un pezzo di lavabo,  ma come sempre alla sera arriviamo affamati quindi scattiamo e mangiamo subito!!!! :)

Buona serata a tutti

24 commenti:

Michela ha detto...

Io fare un'ovazione al maritino!!! :D ormai abbiamo contagiato tutti intorno a noi, e in fondo è questo che è bellissimo: coinvolgere gli altri con le nostre passioni.
Bravissimi tutti e due! :-)

Elisa Bonanni ha detto...

Bravo il maritino che ci ha permesso di conoscere il barbatrucco per una panatura super!!
Bacetto e buona serata!

edvige ha detto...

Buono in particolare la marinatura nella senape ciaoooo

Roberta Morasco ha detto...

Ciao Romy!!!
Tuo marito ha perfettamente ragione, a volte diamo per scontate certe cose, ma non lo sono!!
Anche una semplice panatura ha dei segreti e questo pollo è buonissimo..ti svelo un segreto, io non ci metto la senape perché non mi piace ma uso anch'io la farina fioretto, viene buonissimo!!!
Bacioni! Roberta

Dani ha detto...

Vedi che i mariti servono a qualcosa oltre che mangiare? :-P (io non posso nemmeno essere cattiva perchè poi da me lui lava i piatti...)
I piccoli segreti di ognuna di noi sono quelli che rendono davvero particolari i nostri piatti e hai fatto benissimo a condividere!!!!
Bacioni

Romy ha detto...

@Michela ed Elisa non esagerate con tutti questi complimenti al maritino che c'è è abbastanza modesto di suo!!! :) Grazie mille!
@Edvige la marinatura alla senape rende tutto più gustoso
@Roby hai ragione si danno per scontato cose che a noi sembrano semplici ed invece mafari per altre ti risolvono un petto di pollo dando quel tocco in più! :) La farina fioretto è una gran bella invenzione!baci
@Dani anche il mio spesso lava i piatti..siamo proprio fortunate!!! baci

lalexa ha detto...

ooottima alternativa alla cotoletta!!!!

Valentina ha detto...

Ciao Romy! :) Tuo marito ha fatto benissimo a convincerti perché questo pollo deve essere squisito! :D Proverò anche io con la farina di mais! Light ma con gusto, mi piace! :D Complimenti, un bacione e buona serata! :*

Ely ha detto...

Dolcissima Romy! Ma che carino il tuo maritino.. ed aveva ragione! Ma guarda che bello.. la cosa più buona è spesso anche la più semplice e questa è stupenda! Complimenti tesoro! :) Pensa che al mio invece viene l'angoscia e spera sempre che io non voglia fotografare nulla ahahha! Un bacione grande!

Fabiano Guatteri ha detto...

Dai Romy, la foto è molto eloquente.... dà proprio l'idea della croccantezza del pollo. Brava per averla scattata....

SQUISITO ha detto...

scatta, scatta...non farti scrupoli con queste delizie!
bacioni cara!

Romy ha detto...

@lalexa effetti sente sembra una cotoletta....a non lo è!
@Vale cara provola é light ma gustosa...buona serata baci
@Ely tesoro mio sai come si dice"chi ha il pane non ha i denti" il tuo amore é così fortunato a poter mangiare le tue delizie!!!baci
@grazie Fabiano sono contenta che dalla foto traspare la croccantezza perché lo era!!
@Squisito ok scatto scatto! :) baci

Licia ha detto...

Intanto piacere di conoscerti! Sei molto fortunata ad avere un marito che fotografa i tuoi piatti,la mia famiglia,ogni volta che mi vedonocon la mia macchina fotografica scappano con il piatto ahahaha. Buona serata

Monica Chiocca ha detto...

Ciao Romy!! questa ricetta la provo di sicuro,così ho trovato qualcosa di sfizioso anche per la dieta!! :-)!!!
anche io sono sempre lì con la macchinetta fotografica a fotografare sempre tutto. e tutta la famiglia che se la ride!!!
un bacio,a presto
Monica

Eka ha detto...

eh sì anche una semplice panatura può rivelarsi un'opera d'arte!! Mi piace!! E poi la cosa più bella di essere foodblogger è contagiare persino il marito!!
Un abbraccio cara e buona serata!
Erika

Ciao Romy, ha proprio ragione tuo marito, questo pollo ha una panatura fantastica!

ondinaincucina ha detto...

ciao Romina, se passi da me c'è un premio che ti aspetta!
ha ragione il marito che spesso le cose più ovvie non tutti le conoscono, qualche mia amica che segue il mio blog mi chiede di scrivere addiruttura i tempi di cottura, alcune cose che per noi sono scontate per altri sono indispensabili!!!
un bacio e spero di averti fatto cosa gradita

Ha un ottimo aspetto,anche io spesso uso la farina di mais x il pollo panato,;) la sera odio fotografare e quindi poi alla fine fotografo la metà della metà delle cose che preparo perchè odio la luce artificiale per le foto! un bacio cara

Piovonopolpette ha detto...

E bravo il marito! Vedi, io non lo sapevo! Come avrei fatto poi? :D Un bacio!

ahahahahha siamo messe uguali!
Sai quante volte il mio omone mi dice: ma non fai la foto?!?!?!?
Oppure...l'hai fatta la foto è una bomba questo piatto! :D
Beh senti...io ogni volta mi sciolgo!
Buona serata splendore

Geniale il marito!!!
Dobbiamo dargli sempre ascolto.
La prossima volta anche noi panatura di mais!!!
Un kiss tesoro e riguardati che ad aspettarti in frigo c'è qualcosa di buono!!!

Vaty ♪ ha detto...

ciao Romy, grazie per la visita e complimenti per questo blog! sei molto carina e anche molto simpatica ;-)
a presto, vaty

Vaty ♪ ha detto...

ps grazie mille per le tue parole di affetto. Sei troppo gentile. Sarà un piacere seguirti^^

Romy ha detto...

Grazie a tutte è bello vedervi così numerose! Piacere di conoscervi Vaty e Licia benevenute!!! :)