Contorni verdure insalate

La festa della mamma e le azalee che aiutano la ricerca

venerdì, maggio 10, 2013 Romina Sannipoli 5 Comments

Ciao a tutte!!!
lo so sono sparita ma, per giustificato motivo, in questo periodo ho qualche problema di salute che mi porta a seguire una dieta un pò ferrea, ogni tanto sgarro ma, che supplizio per una come me che ama cucinare e mangiare ma va bhè non sono certo questi i problemi della vita.
Fra gli "sgarri" ci sono questi asparagi gratinati, semplici e con gusto. Non riesco a non mangiarli e poi la terra che mi ha adottato, il Veneto è famosa per gli asparagi bianchi dop di Bassano, come si fa a resistere a questa delizia?!
Così l'altra sera ho detto basta a carote e zucchine al vapore e nella vaporiera ho fatto cuocere per circa 7-10 minuti questa meraviglia di asparagi.
Una volta ultimata la cottura li ho messi in una pirofila con un pò di olio extravergine di oliva del grana e in forno a gratinare per qualche minuto fino a che non formeranno una deliziosa crosticina.
Li ho serviti con dell' uovo sodo, perchè questi asparagi sono perfetti se abbinati alle uova.

Romy Chef's Blog 



E visto che questo week-end è tutto dedicato alla mamma un pensiero alla donna più importante della mia vita...
A lei che con un abbraccio ed un sorriso riesce a darmi tutta la tranquillità e la speranza che a volte perdo, a Lei che con forza, fede ed ottimismo vive ogni giorno la sua vita e la malattia,  a Lei che ha sempre una parola di conforto e di amore, a Lei che chiamo 1, 2, 3, volte al giorno per superare la distanza che solo fisicamente ci divide, a Lei che è sempre nel mio cuore e nei miei pensieri.

E visto che alla mamma si regalano molto spesso dei fiori, regaliamole le Azalee dell' AIRC, domenica 12/05/2013 in tutte le piazze italiane un fiore che aiuta la ricerca. Quest'anno la raccolta va per la ricerca dei tumori femminili, un piccolo contributo che può aiutare a sconfiggere il cancro!!!
Buona Festa a tutte a chi la mamma ce l'ha a chi non ce l'ha più, a chi è già mamma a chi lo sarà e a chi magari non potrà esserlo....
Buon week end dalla vostra Romy!!!


5 commenti:

2 Amiche in Cucina ha detto...

ciao, mai mangiati gli asparagi bianchi, qui trovo molto facilmente quelli verdi e quelli di bosco. Un bacio e auguri a tutte le mamme

ondinaincucina ha detto...

ciao cara bentornata! spero i tuoi problemi siano in via di risoluzione defiinitiva! Ti capisco bene per la dieta a carote, in questo periodo la mia gastrite-colite mi sta facendo dannare molto e anch'io latito dal blog, non solo non mangio ma non ho nemmeno la voglia di cucinare. Ma come te ieri non ho resistito ho comperato un bel mazzo di adorati asparagi e li ho mangiati con gusto alla faccia dei possibili effetti sulla pancia, in realtà non ho avuto nessun disturbo e oggi con quelli avanzati ci scappa pure un risottino!
Ti auguro di cuore di riprenderti alla grande, al più presto e di ritornare alla tua cucina con l'entusiasmo che ti distingue!
Ti abbraccio

edvige ha detto...

Buona la ricettina ed auguri a tutte le mamme. Un abbraccio cara e buona domenica.

A me questi asparagi comunque garberebbero assai eh!

Anonimo ha detto...

Senza di voi rimarremmo senza la nostra voce!!! .Nel panorama attuale non c’è niente che affronti certe tematiche “calde” da un punto di vista diverso da quello imposto dall’alto!!! .Perchè soluzioni alternative sono possibili!!! .RESISTETE!!!