Secondi piatti

Era lì che mi guardava e non ho resistito...Zuppetta di rana pescatrice

martedì, febbraio 26, 2013 Romina Sannipoli 12 Comments

L' influenza sta passando, la dimostrazione è questa zuppetta, dopo settimane di riso in bianco e patate al vapore, di inapettenza e zero voglia di cucinare, questa sera per cena ho preparato questa zuppetta davvero gustosa.
Sono andata in pescheria con l'intenzione di prendere del filetto di merluzzo da cuocere al vapore, visto che erano diversi giorni che non mangiavamo qualcosa al vapore ;) ed invece ho visto lei, mi guardava....una bellissima rana pescatrice intera e pescata, non è facile trovarla di solito se ne vende soltanto la coda (per questo si chiama anche coda di rospo) e quindi non ho resistito e l'ho comprata. La signora della pescheria o è stata gentilissima e me la pulita dividendo la testa dalla coda. E la testa come la uso? So che ci sono le guance della rana pescatrice ad essere gustosissime ma il resto? E la signora della pescheria mi dice che è buonissima da usare per il brodo. E così torno a casa apro la "bibbia" della cucina " Il cucchiaio d'argento" e sotto rana pescatrice o coda di rospo cosa c'è scritto " In Veneto la testa si vende a parte ed è molto usata per fare brodi o gelatine che hanno sapore squisito" Sono proprio soddisfatta della mia scelta!
E così preparo il fumetto in modo classico: acqua fredda, mazzetto odoroso con timo, alloro, gambi di sedano, carota, scalogno, sedano, un pò di succo di limone, grani in pepe e la testa della rana bel lavata, pulita e priva del sangue. faccio sobbollire e poi aggiungo del vino bianco e lascio sobbollire a fuoco moderato per altri 15m minuti circa. Schiumare e filtrare ed è pronto da usare per la mia zuppetta e la parte rimanente la congelo e la userò magari per un risotto di pesce.

ZUPPETA DI RANA PESCATRICE

Mettere in una pentola dell'olio evo, dell' aglio schiacciato e del peperoncino, aggiungere i pezzi della rana pescatrice e fate rosolare. Aggiungere le olive e i capperi sotto sale ben lavati, il timo,  i pomodori pachini tagliati a metà e qualche cucchiaio di passata di pomodoro.
Aggiungere alcuni mestoli del fumetto di pesce e lasciare cuocere a fuoco moderato per 15 minuti. La rana pescatrice non va mai cotta molto. A fine cottura aggiustare di sale e cospargere di prezzemolo tritato.
Servire con del pane tostato, un filo di olio evo....credetemi sarà una vera bontà!


Romy Chef's Blog



Buona notte a tutti!!!

12 commenti:

Ely ha detto...

Amica mia!! Sono felice che tu stia meglio.. ed era proprio destino che tu portassi a casa questa ranetta pescatrice tutta intera! Complimenti per la preparazione deliziosa e per la bravura dimostrata! :) Un abbraccio, buon riposo! TVTB!

Romy ha detto...

@Ely mia cara come sempre sei davvero deliziosa! Grazie mille fai dei bei sogni....un bacio

Roberta Morasco ha detto...

Ciao amica!!!
Sono felice che stai meglio!!
Ma davvero l'hai trovata intera?? Io è una vita che non ne vedo una integra..
Buonissima questa zuppetta..non sapevo che la testa era perfetta per fare i brodetti..:-)
Bentornata, riguardati e non sparire!
Ti abbraccio! Roberta

Romy ha detto...

@Roby sul non sparire non garantisco per una serie di motivi non riesco ad essere presente come vorrei! Ebbene si intera infatti la signora mi ha detto "lo sai che ne ho una intera la vuoi!?" ed io ma si alla faccia della crisi trattiamoci bene questa sera! :D buona notte baci

Evviva evviva l'influenza sta passando!
Ma quanto sono meravigliosi i negozianti che ne sanno davvero di quello che vendono?
Quelli che ci danno suggerimenti così meravigliosi...immagino il profumo e la bontà di tale zuppa!
Un bacione

ondinaincucina ha detto...

finalmente se passa l'inverno passsano anche tutte le influenze che ancora ce ne sono in giro.
ma che bella ricetta per la zuppa!! non l'ho mai fatta, pur usando spesso questo pesce che è uno dei preferito in famiglia per la bontà della carne e l'assenza di spine.
Le guance poi fatte fritte sono una vera leccornia, il mio papà ne andava matto!! Proverò la tua ricetta per un'ottima zuppa, il risultato mi sembra proprio garantito!!!
Auguroni!!!!

Valentina ha detto...

Ciao tesoro :) Sono felice che l'influenza stia passando... io non ho febbre ma son giorni che non sto benissimo, stomaco, testa... bah... Ad ogni modo, l'appetito non mi è passato ancora (un po' difficile ahahahaha... il mal di stomaco, in questi giorni, mi viene solo dopo aver mangiato...) e questa zuppetta mi ha fatto venire l'acquolina da subito, appena vista su FB, squisitaaaa :D Adoro la rana pescatrice! Complimenti, un bacione e buona giornata :**

raffy ha detto...

che buonaaaaaaaaa!!!

Piovonopolpette ha detto...

Dev'essere molto buona questa zuppetta! Sono felice che tu stia meglio! Un abbraccio!

Dani ha detto...

Intera doveva essere ENORME!
Ottima questa zuppa come rientro post influenza ;)
Bacioni

paneamoreceliachia ha detto...

Sono contenta che l'influenza ti stia abbandonando del tutto. Anche qui sembrerebbe che le cose vadano meglio, ma aspettiamo il caldo il sole e la primavera per rinforzare un pò l'organismo.
Mi piace un sacco la tua rana pescatrice in zuppetta! Squisita!
baci e buon we.
alice

Anonimo ha detto...

I every time used to study piece of writing in news papers but now as I am
a user of internet therefore from now I am using net for posts,
thanks to web.

Look into my page Wypożyczalnia samochodów Poznań