Indice Ricette

mercoledì 12 maggio 2010

Eleganza e colori...Signore e Signori la Cucina Giapponese!!!





Dimenticatevi dosi ed ingredienti prelibati e sofisticati, tempi di cottura esatti, panna, burro, creme e farine….quella che sto per presentarvi è un’Arte….è l’Arte di saper combinare in maniera equilibrata sapori ed estetica dei piatti, perché qui con eleganza e raffinatezza si rendono importanti anche semplici ingredienti. Di cosa sto parlando? Della cucina Giapponese!!!
Oramai per noi Occidenatali andare al giapponese, mangiare sushi e sashimi è diventato come andare al bar sotto casa ed ordinare un tramezzino ed uno spritz, come dice lo Chef Gianluca Pardini, oggi il sushi si mangia ovunque, tutti si improvvisono grandi esperti, lo si trova confezionato anche nei banchi frigo dei supermercati, ma la cucina Giapponese è molto di più, è disciplina, è rigore nel taglio delle verdure e del pesce, i cibi devono essere disposti nei piatti con eleganza e senza mai dimenticare l’accostamento dei colori. Non a caso in Giappone sono pochi quelli che la domenica si mettono ai fornelli a preparare sushi, insomma per capirci non è proprio facile come cucinare delle lasagne al ragù!!! :)

Così ieri sera per alcune ore sono stata catapultata in un altro mondo, a casa della Dani a Castelfranco Veneto, all’interno dei mini-corsi organizzati dalla scuola di Peccati di Gola ho assistito ad una lezione di cucina Giapponese tenuta dal Maestro Gianluca Pardini, un toscano di quelli che piacciono a me veraci e ironici, grande esperto della cucina giapponese, Maestro di Cucina Executive Chef della Federazione Italiana Cuochi, fondatore di una scuola di cucina a Lucca dove sono passati la maggior parte dei cuochi giapponesi che ora lavorano nei ristoranti di tutto il mondo. Con la sua maestria ed eleganza ci ha presentato dei piatti a dir poco favolosi, come potete vedere dalle foto.






Procuratevi pesce fresco, salmone, pesce spada, tonno, filetti di cernia....aceto di riso, daikon, wasabi, zenzero, ginger, sakè, e iniziate a fare sushi e sashimi, tempura con verdure come zucchine, melanzane, zucca.....
Non è facile spiegare cosa ho imparato, ce ne sono tantissime di cose da scrivere, quello che posso consigliarvi è di fare un corso di cucina giapponese, a me ha stimolato un tale interesse da avere ancora più voglia di conoscere e sapere l'arte di questa cucina...
Intanto per questa sera vi lascio con un pò di belle foto della serata di ieri sera, ma presto tornerò sul tema con qualche cuoriosità di sushi, sashimi e tempura....






Sayonara.............

3 commenti:

Anonimo ha detto...

insieme Rominac'ero pure io a questo magnifico corso e posso dire che è una vera propria arte non si impara facilmente bisogna prima capire la vera filosofia di vita giapponese ! E' stato fantastico !
Eleonora F.

Romy ha detto...

Hai ragione Ele è una vera arte...ma l'avranno capito tutti??? :D :D :D Trovato aceto di riso??? :)

Anonimo ha detto...

Bellissime foto Romy.......magiche come la serata sì Gianluca Pardini ci ha veramente deliziate....e poi voi tutti avete contribuito a far diventare "Festa" il corso....Bellissimo... ma attendo il significato del vostro ....ridere...me l'avevate promesso..magari in via privata ciao belle hasta la vista carinose Dani