Indice Ricette

venerdì 13 novembre 2009

Cenetta Umbro-Veneta per la mia famiglia....

Aspettando l'arrivo di mia sorella Katia, suo marito Marco e il Nipo...vi informo sulla cenetta che sto preparando per loro dove i protagonisti sono i sapori autunnali (stagione che io adoro) e le due regioni a me a cuore l'Umbria e il Veneto.
Per antipasto: SOPPRESSA VENETA CON POLENTA E FUNGHI TRIFOLATI

La sopressa è un insaccato dalla forma allungata simile al salame e con un retrogusto dolce (onestamente prima di fidanzarmi con un padovano non l'avevo mai assagiata, ma è semplicemente buonissima). Abbinate la soppressa con delle fette di polenta già cotta e fatta abbrustolire su una padella andiaderente e dei funghi misti trifonati, ovvero passati in padella con dell'olio, aglio e prezzemolo tritato. Io non uso quasi mai il burro, ma sui funghi a fine cottura è meglio metterne un pò!!!

A seguire una ZUPPA DI FARRO

Soffrigete dell'olio con della cipolla tritata, carote, sedano, patate e un pò di peperoncino. Versate poi del farro e dell'acqua fredda. Fate cuocere (per i tempi di cottura guardate l'etichetta della busta del farro, normalmente comunque è circa 1/2 ora dall'ebollizione) aggiustate di sale.Una volta finita la cottura impiattate, mettete un pò di scaglie di pecorino e servite questa zuppa con del pane tostato e dell'olio, visto il periodo usate dell'olio novello...sarà semplicemente sublime!!!

Ora vi saluto vado a sistemare la casetta per l'arrivo dei miei gratissimi ospiti...Buon appetito!!! :)

2 commenti:

Anonimo ha detto...

vi invito tutti a provare le ricette della mia sorellina perchè sono semplici,salutari ma soprattutto deliziose.
è un piacere anche per il palato andare a farle visita.
brava sorellina, la tua sostenitrice numero uno perchè come cuoca sono un disastro...
katia

marina.merli ha detto...

Ciao Romi!!!
il tuo blog è veramente interessante ed utile, seguirò le tue ricette e ne farò tesoro!
Sono fatte con amore e passione...gli ingredienti giusti per la vita.
Un abbraccio forte forte,
Marina