venerdì 31 maggio 2013

Zucchine Ripiene di Ricotta e Tonno e Buon Fine Settimana

Buongiorno a tutti
questa è la classica ricetta "svuota frigo" che poi come sempre risulta essere la migliore. Infatti  non c'è una volta che riesca a preparare un piatto  seguendo alla lettera una ricetta, ma ogni volta cambio, invento rielaboro, ma del resto sono o no una chef ?! :)
Adoro prendere spunto dalle riviste a volte solo guardando le immagini poi a fare le foto non sono certo un fotografo da premio, ma quando è ora di mangiare a casa mia è sacro si mangia quando il piatto è ancora caldo! Si insomma sono la tipica donna che a cinque minuti dalla fine della cottura chiama il suo maritino perchè sa come sempre che prima di mettersi a tavola lui si ricorda che deve lavarsi le mani, prendere il vino in cantina, fare una telefonata urgente.....che nervoso quando è pronto a tavola è pronto e si mangia su questo sembro la Signorina Rottermaier!!!

Ecco quindi Zucchine ripiene di ricotta e tonno al profumo di menta.

Ingredienti:

- Zucchine
- Tonno
- Ricotta
- Cipollotto
- Mentuccia

Fate bollire le zucchine per 10 minuti circa. Scolatele passatele in acqua fredda per bloccare la cottura e con un coltello tagliate l'estremità (che lascierete da una parte e cuocerete in forno) e scavate un pò di polpa.
In una padella con un filo di olio cuocere per circa 10 minuti la polpa, il cipollotto e a fine cottura aggiustare di sale e pepe e della mentuccia.
In una ciotola setacciate la ricotta e unite il tonno (io uso quello in vetro) e la polpa delle zucchine e farcite le zucchine. Un filo di olio, un pò di pangrattato e in forno per 30-40 minuti a 200°


Romy Chef's Blog


Buon fine settimana a tutti!

mercoledì 29 maggio 2013

Un piatto salutare e primaverile e una novità in arrivo....

Eccomi qui
con questo piatto sano e colorato...Oggi sono di poche parole, periodo davvero stressante, ma mi sono accorta che oramai sarà più di un anno che vi ripeto che è un periodo stressante!!! Un pò ripetitiva??!! :)
Comunque in questi giorni ho ricevuto una bellissima sorpresa e proposta che presto vi farò sapere perchè vi coinvolgerà direttamente se lo vorrete!!!

Ecco quindi una ricettina perfetta se avete degli asparagi da utlizzare:

RISO INTEGRALE IN CREMA DI ASPARAGI E CASATELLA

Ingredienti:

- Riso integrale
- Asparagi
- Cipollotto
- Casatella trevigiana dop

Pochi ingredienti per un buon piatto.
Far cuocere in acqua bollente del riso integrale considerate che la cottura è di circa 30-35 minuti, potrete anche cucinare anche del riso normale.
In una pentola fate cuocere in un filo d'olio gli asparagi ed il cipollotto e aggiungere un pò di acqua per ultimare la cottura, aggiustare di sale.
Una volta terminata la cottura mixare fino a formare una crema di asparagi.
Una volta cotto il riso, scolarlo, ripassarlo in acqua fredda così da bloccare la cottura e ripassarlo in padella con la crema di asparagi e alcuni pezzi di casatella trevigiana dop ( la casatella è un formaggio a pasta morbida prodotta nella provincia di Treviso, se non siete della zona potete sostituirla con dello stracchino.)
Questo formaggio a contatto con il calore del riso e della crema si scioglierà leggermente regalando al nostro palato un piacevole gusto di freschezza e di morbidezza.

Romy Chef's Blog 


Ci sentiamo presto!!! Buona settimana!!!










venerdì 24 maggio 2013

Se la primavera non arriva io la cucino: Spaghetti integrali con salmone e asparagi selvatici

E poi una mattina a svegliarti non è il suono della sveglia, ma un forte vento e temporale, apri la finestra e davanti a te un cielo nero, vento e pioggia e ti domandi perplessa,  ma oggi è davvero il 24 maggio o il tempo è volato così in fretta che siamo già a Novembre?!
Non amo fare retorica e lamentarmi sul tempo perchè non sopporto chi lo fa, visto che nella vita abbiamo problematiche più serie del fatto che continua a piovere e fa freddo, ma così è davvero troppo!
Questa mattina addirittura sono uscita di casa con maglione misto lana, giacca di pelle, sciarpina e mi sono detta " Non sarò esagerata"?! Ma poi guardando le montagne davanti a me ho visto la NEVE e non mi sono poi sentita così esagerata! :)
Comunque visto che la primavera non vuole arrivare ed io dopo mesi di dieta ferrea sto incominciando ad introdurre alimenti diversi da zucchine e petto di pollo, ecco questi SPAGHETTI INTEGRALI CON ASPARAGI SELVATICI E SALMONE che ricordano un pò la primavera.
Ultimamente sto mangiando integrale per avere un maggiore apporto di fibre e devo dire che fra tutte le tipologie di pasta, anche se in commercio di integrale alla fine ci sono principalmente fusille e penne, gli spaghetti sono quelli che mi piacciono di più.
E così grazie a degli asparagi selvatici della zona Umbra raccolti dal mio caro babbo e del salmone nasce questo primo piatto gustoso e salutare.

Ingredienti:

- Spaghetti integrali
- Asparagi selvatici
- Salmone
- Alloro
- Aglio
- Olio evo

In una padella fate rosolare a fuoco altro con dell'olio evo , alloro e uno spicchio d'aglio del salmone tagliato a cubetti. Cuocete per circa 5 minuti dopo di che toglietelo dal fuoco. Il profumo dell'alloro è meraviglioso e dona sempre un gusto speciale ai piatti e con il salmone ho trovato che sta molto bene.
A parte sempre in una padella con dell'acqua portate a cottura gli asparagi selvatici. Potete anche cuocerli con dell'olio ma io tendo sempre ad usarlo a crudo ed evitare molti soffritti se non necessari.
Una volta scolati gli spaghetti al dente, ripassateli in padella con  gli asparagi ed il  salmone, aggiungete se necessario un pò di acqua di cottura ed un pò di olio.


Romy Chef's Blog 




Come sempre gustoso e leggero!
Buon Week-end a tutti

venerdì 10 maggio 2013

La festa della mamma e le azalee che aiutano la ricerca

Ciao a tutte!!!
lo so sono sparita ma, per giustificato motivo, in questo periodo ho qualche problema di salute che mi porta a seguire una dieta un pò ferrea, ogni tanto sgarro ma, che supplizio per una come me che ama cucinare e mangiare ma va bhè non sono certo questi i problemi della vita.
Fra gli "sgarri" ci sono questi asparagi gratinati, semplici e con gusto. Non riesco a non mangiarli e poi la terra che mi ha adottato, il Veneto è famosa per gli asparagi bianchi dop di Bassano, come si fa a resistere a questa delizia?!
Così l'altra sera ho detto basta a carote e zucchine al vapore e nella vaporiera ho fatto cuocere per circa 7-10 minuti questa meraviglia di asparagi.
Una volta ultimata la cottura li ho messi in una pirofila con un pò di olio extravergine di oliva del grana e in forno a gratinare per qualche minuto fino a che non formeranno una deliziosa crosticina.
Li ho serviti con dell' uovo sodo, perchè questi asparagi sono perfetti se abbinati alle uova.

Romy Chef's Blog 



E visto che questo week-end è tutto dedicato alla mamma un pensiero alla donna più importante della mia vita...
A lei che con un abbraccio ed un sorriso riesce a darmi tutta la tranquillità e la speranza che a volte perdo, a Lei che con forza, fede ed ottimismo vive ogni giorno la sua vita e la malattia,  a Lei che ha sempre una parola di conforto e di amore, a Lei che chiamo 1, 2, 3, volte al giorno per superare la distanza che solo fisicamente ci divide, a Lei che è sempre nel mio cuore e nei miei pensieri.

E visto che alla mamma si regalano molto spesso dei fiori, regaliamole le Azalee dell' AIRC, domenica 12/05/2013 in tutte le piazze italiane un fiore che aiuta la ricerca. Quest'anno la raccolta va per la ricerca dei tumori femminili, un piccolo contributo che può aiutare a sconfiggere il cancro!!!
Buona Festa a tutte a chi la mamma ce l'ha a chi non ce l'ha più, a chi è già mamma a chi lo sarà e a chi magari non potrà esserlo....
Buon week end dalla vostra Romy!!!