PENSIERI,

Un peperone ….che figurone!

mercoledì, agosto 31, 2011 Romina Sannipoli 3 Comments

Ciao a tutti eccomi qui dopo l’ultimo post dove non lasciavo nessuna ricetta ma solo pensieri, paure e smarrimento…
Ora sono di nuovo qui purtroppo con le solite paure e il solito smarrimento che una malattia può generare.
Una notizia che ti sconvolge la vita, ma che nella sua brutalità ti da comunque la forza ed il coraggio di affrontarla e di viverla, coraggio che ha mia madre nell’averla accettata, nel essersi operata ed ora nell’iniziare il cammino delle terapie, delle cure e dei controlli….cammino che per quanto possa essere pieno di ostacoli e sofferenze bisogna imparare a viverlo con serenità e fede perché è la fede ti salva e ti da la forza di capire che Dio non viene mai a sconvolgere e a mettere dolore nella nostra vita se non per regalarci una gioia più vera e duratura.
Quindi ora devo trovare tutta la fede e tutto l’amore che ho dentro di me e donarlo a mia madre,ora sono io che cullerò con dolcezza la mia mamma.
So che ci saranno persone che ora mi staranno leggendo e sanno bene di cosa sto parlando,a loro e ai loro familiari e amici dono un grande abbraccio…..e voglio ricordare una frase di un dottore il tumore non è morte, è una malattia come tante altre più forte più devastante, ma dalla quale ci si può guarire….e loro, i malati e noi le persone che gli stiamo accanto abbiamo bisogno di sentire proprio questo. Si può anche guarire….è il grido di speranza….e se questo mio angolo di blog può servire a dare coraggio a solo una di queste persone allora posso esserne solo che contenta.
Ma il mio blog come dice il sottotilo è vino….è vita….è cucina quindi basta tristezza ed ecco una ricetta fatta al volo in una domenica di pranzo dove il tempo era poco ma la voglia di stupire e dare qualcosa di buono da mangiare al mio amore e alla mia cara amica era tanta!

PASTA CON CREMA DI PEPERONI E DADOLATA FRESCA DI POMODORI

INFREDIENTI: ( PER 3 PERSONE)
- 1 PEPERONE GIALLO
- 1 CIPOLLOTTO FRESCO
- POMODORI PACHINO
- BASILICO E TIMO FRESCHI
- OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA
- SALE E PEPE
Questa è una ricetta veloce, sana e fresca e semplice da preparare.
Cuocere il peperone e il cipollotto a pezzi in acqua calda per 10 minuti circa o comunque fino a quando il peperone non sarà cotto.
Nel frattempo fate a cubetti il pachino e a rondelle il gambo verde del cipollotto fresco. Mettete tutto in una terrina e condide con dell’olio extravergine di oliva, sale e pepe e del timo e basilico spezzetato fresco.
Passare al minipimer il peperone e il cipollotto con del basilico e aggiungere a filo un po’ di olio, renderlo come una crema.
Cuocere la pasta preferibilmente dei fusilli o delle mezze maniche. Mantecare in padella con la crema di peperone. Impiattare e servire solo dopo aver messo sopra alla pasta qualche cucchiaio dei pomodori precedentementi marinati.
E’ veramente buona e fresca. Purtroppo niente foto ma avevo la macchina fotografica con la memoria piena dalle foto fatte durante la vacanza in montagna e ci credete se vi dico che su 200 foto non mi andava proprio di cancellarne neanche una visto che erano tutte belle….modestamente! ;)

3 commenti: