PENSIERI

La vita cambia.....

martedì, luglio 05, 2011 Romina Sannipoli 3 Comments

La vita prosegue…ti svegli al mattino provi a fare colazione, prepari la lavatrice, Sali in macchina e vai al lavoro, ti concentri, vai in pausa pranzo con i colleghi fai battute e ridi, ritorni al lavoro, vai in internet e poi dici di no è meglio che non faccio ricerche, ma ASPETTO, arrivano le 18.30 esci dal lavoro, torni a casa e chiami la tua mamma, le parli le chiedi come sta, se ha mangiato, se ha caldo, se si sente dobole…ma poi torni alla normalità, le domandi come è meglio lavare un vestito di seta, se è il caso che congeli o meno quel pollo che è nel frigo da giorni, insomma quelle cose normali in un periodo della tua vita dove ad un tratto nulla è più normale.
La mia vita in queste ultime settimane è appesa all’attesa, alla speranza per una malattia diagnosticata alla persona più importante della mia vita.
La persona che mi ha fatto nascere, che mi ha cullato, che mi ha coccolato, che ha asciugato le mie lacrime che mi ha insegnato a ridere, a sperare, oggi è arrivato il momento di ricambiare tutto questo…ci saranno giorni in cui sarò io ad asciugare le sue lacrime, a strapparle un sorriso ed una speranza.
Non è facile pensare che la persona che più ami al mondo, che la tua mamma un giorno possa avere biosgno di te, la vedi come un essere asessuato, che non prova dolore, che è lì per te PER SEMPRE, la tua mamma, ed invece, una visita, un risultato e la vita cambia in un attimo…tutte le tue certezze le tue sicurezze si traformano in paure. Ti senti smarrita e disperata, poi capisci che questo è il momento in cui più di tutti devo tirare fuori la donna che c’è in me, non sono più figlia, ma sono una donna forte che con amore proteggerà la sua mamma.
Dio non ci manda mai delle prove così dure senza motivo, il dolore porterà ad una gioia più grande…
Sono pensieri confusi, dettati da uno stato d’animo altalenante fatto di paure ed angosce, fatto di vivere di normalità quando i sentimenti vanno tutti al contrario…

Un saluto a voi a tutti

“Mia madre ha vissuto a denti stretti donando tutta se stessa agli altri eccetto il suo dolore che ha tenuto per se” – Umberto Veronesi

3 commenti: